×

Attenzione

Direttiva europea 2009/136/CE: tutela della vita privata nelle comunicazioni elettroniche

Questo sito utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la gestione ed altre funzioni. Navigando all'interno di questo sito lei accetta che questo tipo di cookies vengano inviati al suo browser.

Non ha accettato che i cookies vengano scaricati sul suo computer. Se vuole può cambiare questa decisione.
Stampa

golfoagricoloSegrate, 25 ottobre 2016

Cari amici di Segrate Nostra,
è passato un anno e mezzo dal risultato elettorale che ha visto la vittoria al ballottaggio del sindaco Micheli. Segrate Nostra con cinque consiglieri comunali e due assessori è un caposaldo di questa nuova maggioranza che in primo luogo sta concretamente risolvendo le grosse eredità del passato: la salvaguardia del territorio e la disastrosa situazione del bilancio comunale.
Rimane ancora un problema economico legato al ricorso alla giustizia amministrativa contro l'edificazione sul Golfo Agricolo che non può essere risolto dalla amministrazione comunale.
Come molti ricordano, il ricorso fu promosso dal Comitato Golfo Agricolo e sottoscritto da 50 cittadini segratesi oltre che da Legambiente e WWF Martesana.
Dopo il favorevole giudizio del TAR Lombardia del febbraio 2015 è stato necessario continuare l'azione legale per contrastare l'appello al Consiglio di Stato presentando anche osservazioni aggiuntive. Queste iniziative legali sono continuate anche negli ultimi mesi quando la nuova amministrazione del sindaco Micheli assecondava pienamente il ricorso perché il ruolo legale dei ricorrenti nel chiedere la salvaguardia del Golfo Agricolo era insostituibile.
Ciò ha comportato un aumento dei costi che con le ultime fatture hanno raggiunto la cifra complessiva di circa 35.000 €; finora sono stati pagati agli avvocati nel corso degli anni circa 27.000 €, raccolti attraverso tanti versamenti volontari, sottoscrizioni, manifestazioni, feste, vendite di torte...; mancano quindi circa 8.000 €.
Occorre uno sforzo finale per chiudere al meglio questa straordinaria storia durata quasi un quindicennio che ha visto un gruppo di cittadini iniziare una battaglia civile e portarla a termine con fatica, straordinaria determinazione e inappuntabile coerenza.
Il Comitato ha chiesto a Segrate Nostra di collaborare al reperimento dei soldi che mancano: lo facciamo volentieri ed essendo la nostra Associazione senza fini di lucro e quindi senza fondi, lo facciamo con lo stile di wikipedia: chiedendo a ciascuno di voi di aiutarci versando una cifra minima, anche solo 5 €, sul cc riportato qui sotto con la causale: "Golfo Agricolo".
Questa email raggiunge alcune migliaia di persone: se solo una buona parte facesse un piccolo versamento, l'obiettivo sarebbe raggiunto largamente ed in fretta; per chi ha un conto online, è un'operazione che richiede pochi minuti.
Periodicamente renderemo conto di quanto raccolto sulla nostra pagina Facebook (https://www.facebook.com/segratenostra/) e sul nostro sito (http://segratenostra.it/).
Grazie in anticipo.

Marco Italia
Segretario di Segrate Nostra

 


Dati completi del conto corrente su cui versare:
Banca Popolare di Sondrio
Intestazione: Segrate Nostra
Filiale di Segrate 031 - C/C 000005489X34
IBAN: IT37F0569620600000005489X34
BIC/SWIFT POSOIT2104T
BIC/SWIFT Sede POSOIT22
intestazione del bonifico: "Golfo Agricolo"


 

Categoria: comunicato 2016